Articoli

ITALIANAVERA nasce così!

Blog, diario
Nessun commento

Me lo chiedono spesso… E le risposte sono diverse ma con un comune denominatore: la passione !

Da piccola, durante il mese d’agosto , capitava spesso che al rientro dal mare, le ” donne”  si riunivano per selezionare e preparare le conserve di pomodoro. Era un rito , un’occasione per ritrovarsi , un modo per fare squadra e per trascorrere le giornate rendendosi utili nella creazione delle provviste per l’inverno.
Esistevano già le aziende di trasformazione del pomodoro, ma le conserve fatte in casa erano sempre un must have!
Così chiedevo a mia Madre di raggiungere la signora Giovanna, abile selezionatrice di quell’amabile frutto rosso che, consegnandomi una cassettina,  mi spiegava che al suo interno dovevo mettere solo i pomodori che secondo me erano più rossi e maturi!
Adoravo fare una ” mia selezione ” … Sapevo che sarei stata utile e determinante ai fini della realizzazione di un’ottima conserva naturalmente dolce dal gusto autentico,  anche perché, non si utilizzavano conservanti ma si pastorizzava in bidoni che a me sembravano enormi.
Era un’emozione per me ogni volta, quasi attendevo l’estate per rincontrare i miei pomodori e poter trascorrere in loro compagnia i caldi pomeriggi d’agosto.
Con l’avvento dell’industria moderna, tutto é diventato molto veloce; le esigenze dei mercati impongono grandi quantità  e,  molto di quel romanticismo che rendeva unico un processo di lavorazione,  si é perso.
ITALIANAVERA é nata per ritornare a quella tradizione che fa parte di me e che rappresenta a mio parere , il modo autentico di fare le conserve: quello alla vecchia maniera, con le donne che selezionano e tagliano gli ortaggi, puliscono l’aglio , lo soffriggono e aggiungono tanto basilico fresco.
Le cotture a bassa temperatura ed un trattamento termico di tipo fisico ne conservano il sapore.
Il rispetto della stagionalità delle materie prime e la cura dei dettagli sono alcuni elementi che mi riportano alla tradizione a cui sono legata, quella da cui prende vita italianavera.
Il racconto dell’autenticità attraverso le ricette familiari che raccontano la tradizione di un tempo a cui sono legata e che rappresentano un modo unico di fare il sugo.

Articolo precedente
ITALIANAVERA ad Anuga Food 2015
Articolo successivo
italianavera – sughi e affini si racconta al Corriere della Sera Milano
Menu