Montanara

tempo di cottura 1 minuto
tempo di preparazione 20 minuti (esclusa la lievitazione)

ingredienti per 6 persone
Acqua 1 lt, olio di semi di arachidi q.b., farina 00 1600 gr, sale marino fino 45 gr, lievito di birra fresco 6 gr, sugo al basilico 1 vaso, Parmigiano + pecorino grattuggiati 70%+30%, Fior di latte 500 gr, Sale e pepe q.b.

Impasto base:
Sciogliere il lievito nell’acqua. Impastare tutti gli ingredienti ed aggiungere l’acqua un po’ alla volta. Lavorare bene il tutto fino ad ottenere un impasto ben liscio. Lasciarlo lievitare fino a che avrà raggiunto le giuste dimensioni (circa 5 ore), coprendolo con un panno pulito. Quando l’impasto avrà lievitato nella giusta misura, ritagliare dei dischi di 15 cm di diametro. Far lievitare i dischi una seconda volta (altre 5 ore circa)
Friggerli in abbondante olio di semi di arachidi portato a 180°. Testare la temperatura dell’olio immergendovi  dei pezzetti di impasto. Appena i dischi di pasta saranno dorati, toglierli dall’olio bollente, poggiarli su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Condirli subito con il sugo, il formaggio grattugiato, e dei pezzettini di fiordilatte.

Articolo precedente
Fusilli alla puttanesca
Articolo successivo
ITALIANAVERA all’edizione n° 12 del TASTE di Firenze
Menu