Spaghetti al sugo con polpette

tempo di cottura 10 minuti
tempo di preparazione 20minuti

ingredienti per 4 persone
Carne di manzo trita 100 gr, Pane raffermo 50 gr, Salsiccia di maiale 100 gr, pepe nero q.b, noce moscata q.b, sale circa 30 gr, prezzemolo q.b, parmigiano reggiano q.b, mortadella 80 gr, uova 1, Olio per fritture q.b, sugo 1 vaso, spaghetti 320 gr

Mettete ad ammollare il pane raffermo in una ciotola con dell’acqua. In un’altra ciotola mettete la carne trita di manzo, la  salsiccia privata dell’involucro e spezzettata con le mani: aggiungete l’uovo, il pane e il formaggio grattugiato. Per insaporire le polpette aggiungete la mortadella tritata, il prezzemolo tritato finemente, un pizzico di noce moscata, di sale e pepe. Amalgamate tutti gli ingredienti usando le mani: dovrete ottenere un impasto omogeneo e compatto. Coprite e lasciate riposare per circa 15 minuti in frigo. Poi prendete l’impasto delle polpettine, e formate delle palline di 10 gr l’una fino a finire l’impasto. A questo punto friggete le palline ottenute in abbondante olio per fritture. Nel frattempo, scaldate per pochi minuti il sugo italiana vera in un tegame. Versate le polpettine delicatamente all’interno del sugo e lasciatele insaporire finchè non avranno assorbito parte del sugo. Portate infine a bollore l’acqua, salate e versate la pasta, quindi scolatela al dente e terminate la cottura con il sugo. Ed ecco pronti i vostri spaghetti con le polpettine al sugo ITALIANAVERA

Articolo precedente
Pennette al pomodoro
Articolo successivo
L’emozione va in campagna con il San Marzano DOP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fill out this field
Fill out this field
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu