Tagliatella al tartufo

tempo di cottura 5-6 minuti
tempo di preparazione 10 minuti

ingredienti per 8/9 persone
Tagliatelle 800gr, Sugo al Tartufo 2 barattoli, sale q.b. (c.ca 50 gr), parmigiano reggiano q.b, pepe nero q.b.

Metti dell’acqua a bollire in una pentola abbastanza capiente. Quando avrà raggiunto il bollore, aggiungi il sale e attendi la nuova bollitura. Il consiglio è quello di assaggiare sempre l’acqua per controllare se bisogna insaporirla di più. Lessa le tagliatelle nell’acqua bollente e attendi la cottura. Mentre cuoce la pasta, riscalda in una pentola il sugo al tartufo per pochi minuti.Ti ricordiamo che la vera pasta italiana va mangiata al dente, quindi scolala 2 min prima del tempo indicato sulla confezione. Una volta scolate, versa le tue tagliatelle nella pentola in cui hai riscaldato il sugo al tartufo aggiungendo un po’ di acqua di cottura laddove necessario. Fai insaporire le tagliatelle per c.ca 3 min, o finchè parte del sugo si sarà assorbito. Completa il tutto con una spolveratina di parmigiano grattugiato e di pepe nero.

piano B

Per rendere il piatto ancora più originale, puoi aggiungere i funghi porcini: Pulisci i funghi eliminando la parte della terra dal gambo e pulendo la cappella con un panno inumidito. Tagliali a fette abbastanza sottili. Trita finemente il prezzemolo e l’aglio, poi mettili in una casseruola con un pò di olio. Fai appassire il tutto ed aggiungi i porcini tagliati. Regola di sale e cuoci per pochi minuti a fuoco vivo. Dopo aver cotto le tagliatelle, condiscile con il sugo di funghi, aggiungendo la salsa tartufata. Mescola bene il tutto.

Articolo precedente
Penne all’arrabbiata
Articolo successivo
Polpette di carne al sugo
Menu